Gesù Cristo

Da MormonWiki.
Prinicipe della pace

Gesù Cristo è la figura centrale nella dottrina mormone

I mormoni sono cristiani

Gesù Cristo è la figura centrale nella dottrina e pratica mormone. Il suo è il nome centrale nel vero nome della Chiesa Mormone, la Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni. Ogni mormone ha una testimonianza ferma che Gesù Cristo è il Salvatore e Redentore del mondo e che soltanto attraverso il Suo sacrificio nel Giardino di Getsemani e sulla croce l’uomo mortale può essere salvato nel Regno di Dio. Gesù Cristo ed i Suoi insegnamenti sono il centro d’interesse centrale di tutta la scrittura mormone: il Libro di Mormon, la Bibbia, Dottrina e Alleanze che contengono le parole di Gesù ai profeti attuali, e la Perla di Gran Prezzo. Nel gennaio 2000, il presidente mormone, Gordon B. Hinckley e gli altri apostoli della Chiesa mormone pubblicarono Il Cristo Viventecome loro testimonianza al mondo su Gesù Cristo. Dice in parte:


"Noi portiamo testimonianza, come suoi apostoli ordinati—che Gesù è il Cristo vivente, l’immortale Figlio di Dio. Egli è il grande Re Emmanuele, che si erge oggi alla destra di Suo Padre. Egli è la luce, la vita, e la speranza del mondo. La Sua via è il sentiero che conduce alla felicità in questa vita e alla vita eterna nel mondo a venire.

Questa dichiarazione basta a dimostrare che i mormoni sono cristiani, che credono nella missione divina di Gesù di Nazaret e seguono i Suoi insegnamenti. Molti anti mormoni ed ex-mormoni attaccano la chiesa e dicono che non è cristiana, perché i suoi insegnamenti su Gesù differiscono dalla corrente degli insegnamenti tradizionali cristiani. Naturalmente ci sono differenze fra la dottrina mormone e gli insegnamenti protestanti e cattolici, proprio come ci sono differenze fra le varie denominazioni cristiane. Il mormonismo insegna che le sue dottrine sono state restaurate sulla terra da Gesù stesso, tramite profeti viventi, dopo molti secoli di apostasia nel mondo. Il mormonismo rigetta i vari credi medievali e moderni promulgati dal mondo cristiano poiché la Chiesa Mormone ha rivelazioni da Dio stesso su Chi è Lui.

Dottrina mormone su Gesù

I mormoni insegnano che Gesù Cristo è il Geova delVecchio Testamento e che Egli è il Messia che venne sulla terra come Gesù di Nazaret la cui vita ed insegnamenti sono registrati nel Nuovo Testamento. Gesù è Geova La Bibbia basta a dimostrare che Gesù Cristo è la stessa persona che Geova nel Vecchio Testamento. All’Eterno appartiene la terra e tutto ciò ch’è in essa; il mondo e i suoi abitanti. Poich’egli l’ha fondata sui mari e l’ha stabilita sui fiumi. ~Salmi 24:1-2 [Dio] in questi ultimi giorni ha parlato a noi mediante il Suo Figliolo ch’Egli ha costituito erede di tutte le cose, mediante il quale pure ha creato i mondi; ~Ebrei 1:2

Rendendo grazie al Padre, che vi ha messi in grado di partecipare alla sorte dei santi nella luce : Egli ci ha riscossi dalla potestà delle tenebre, e ci ha trasportati nel regno del suo amato Figliuolo nel quale abbiamo la redenzione la remissione dei suoi peccati, il quale è l’immagine dell’invisibile Dio, il primogenito di ogni creatura: Poiché da lui furono create tutte le cose che sono nei cieli, e che sono in terra, le visibili e le invisibili, siano troni, signorie, o principati, siano potestà: tutte le cose furono create da Lui, e per Lui. ~Col 1:12-16 (enfasi aggiunta) E’ chiaro allora che Gesù Cristo, Geova, creò il mondo sotto la direzione di Suo Padre nostro Dio. Gesù dichiara anche che diede la legge mosaica a Israele. Gesù disse loro, In verità, in verità vi dico, prima che Abramo fosse, io sono. ~Giovanni 8:58 Dichiarando se stesso come l’Io Sono, Gesù stava dichiarando che Lui era Geova perché Io Sono, com’è mostrato dalla citazione sottostante dell’Esodo è una traduzione della parola ebraica per Geova che in molte traduzioni inglesi è resa come Signore con tutte le lettere maiuscole (in italiano è reso con Eterno). Il Vecchio Testamento mostra inoltre che Geova è il giudice, il legislatore di Israele, nostro Re e nostro Salvatore: E Dio disse a Mosè, IO SONO COLUI CHE E’: ed egli disse, Tu dirai ai figli d’Israele l’IO SONO mi ha mandato a voi ~Esodo 3:14 Perché l’Eterno [i.e. Geova] è nostro giudice, l’Eterno il nostro legislatore, l’Eterno nostro re; egli ci salverà. ~Isaia 33:22 Nel cospetto dell’Eterno: poich’Egli viene, viene a giudicare la terra: Egli giudicherà il mondo con giustizia, e i popoli secondo la sua fedeltà. ~Salmi 96:13 Paragonate questo con l’insegnamento di Paolo nel Nuovo Testamento: Io te ne scongiuro nel cospetto di Dio, e del Signore Gesù Cristo, che ha da giudicare i vivi e i morti per la sua apparizione e per il suo regno; ~2 Tim 4:1 Gesù perciò è l’Eterno poiché Geova (l’Eterno) è il giudice e il legislatore come dichiara Paolo che Gesù è. I mormoni adorano Gesù come Re, Salvatore, e giudice del mondo secondo gli insegnamenti della Bibbia.

Gesù è il Cristo

Questa dottrina mormone mostra che i mormoni credono che Gesù di Nazaret che fu crocifisso da Ponzio Pilato era il Messia, il Cristo, profetizzato dai profeti del Vecchio Testamento e registrato dagli apostoli del Nuovo Testamento. E’ sufficiente dire che i mormoni credono nella Bibbia e per citare Giovanni 3:16, un versetto familiare a tutti i mormoni: Poiché Dio ha tanto amato il mondo che ha dato il Suo unigenito Figliolo affinché, chiunque crede in Lui non perisca ma abbia vita eterna; perché Dio non ha mandato il Suo figliolo nel mondo per giudicare il mondo, ma perché il mondo sia salvato per mezzo di Lui; ~Giovanni 3:16-17

Il Libro di Mormon è un libro cristiano

Comunque, poiché molti credono che i mormoni non siano cristiani e che il Libro di Mormon non sia un libro cristiano, le seguenti citazioni, scelte fra molte, mostreranno la verità sul mormonismo e il Libro di Mormon:

E noi parliamo di Cristo, gioiamo in Cristo, predichiamo il Cristo profetizziamo di Cristo, e scriviamo secondo le nostre profezie, affinché i nostri figlioli possano sapere a quale fonte possono rivolgersi per la remissione dei loro peccati. ~2 Nefi 25:26 Ma guai, guai a colui che sa di ribellarsi contro Dio! Poiché la salvezza non viene a nessuno di questi se non tramite il pentimento e la fede nel Signore Gesù Cristo. ~Mosia 3:12

E a motivo della redenzione dell’uomo che venne tramite Gesù Cristo, egli è riportato alla presenza del Signore; sì, questo è il modo in cui tutti gli uomini sono redenti, perché la morte di Cristo realizza la resurrezione, la quale realizza la redenzione da un sonno senza fine, dal quale sonno tutti gli uomini saranno svegliati mediante il potere di Dio quando suonerà la tromba; ed essi verranno fuori sia i grandi che i piccoli, e tutti staranno dinanzi alla sua sbarra essendo redenti e sciolti da questo legame eterno della la qual morte è una morte fisica. ~Mormon 9:13 Infine, le parole di chiusura del Libro di Mormon sono una supplica a tutte le persone di venire a Cristo, accettarlo ed essere salvati tramite Lui.

Sì venite a Cristo e siate perfetti in Lui, e rifuggite da ogni empietà; e se rifuggite da ogni empietà ed amate Dio con tutta la vostra forza mente e facoltà, allora la sua grazia, vi sarà sufficiente, cosicché mediante la sua grazia, possiate essere perfetti in Cristo, e se, mediante la grazia di Dio siete perfetti in Cristo, non potrete in alcun modo negare il potere di Dio. E ancora se mediante la grazia di Dio siete perfetti in Cristo e non negate il Suo potere, allora sarete santificati in Cristo mediante la grazia di Dio,tramite lo spargimento del sangue di Cristo che è nell’alleanza del Padre per la remissione dei vostri peccati affinché diventiate santi, senza macchia. ~Moroni 10:32-33

I mormoni credono in un Gesù diverso?

I Mormoni credono nel Gesù le cui azioni e i cui insegnamenti si trovano nella Bibbia, ma la dottrina mormone rigetta i credi e le aggiunte fatte dai teologi cristiani del medioevo. Il mormonismo insegna che per correggere gli errori nella comprensione, Dio Padre e Gesù apparvero a Joseph Smith nella sua prima visione, e lo chiamarono ad essere un profeta proprio come nei tempi biblici per insegnare la verità su Gesù e chiamare tutti gli uomini al pentimento.

In una rivelazione al profeta Joseph Smith il 2 gennaio, 1831, il Signore Gesù Cristo dichiarò chi Egli era: Così dice il Signore tuo Dio, sì Gesù Cristo, il Grande Io Sono, l’Alfa e l’ Omega, il principio e la fine, colui che contemplò l’ampia distesa dell’eternità e tutte le schiere serafiche dei cieli prima che fosse fatto il mondo; Colui che conosce ogni cosa, poiché ogni cosa è presente dinanzi ai miei occhi; Io sono colui che parlò e il mondo fu fatto, e ogni cosa è venuta tramite me. Io sono colui che ha preso nel suo seno la Sion di Enoch; e in verità io dico, Anche tutti coloro che hanno creduto nel mio nome poiché io sono Cristo, e nel mio nome, in virtù del sangue che ho versato, ho interceduto per loro dinanzi al Padre.

~D&A 38:1-4 Questo mostra chi sia il Gesù che i mormoni adorano: il grande Io Sono, l’inizio e la fine, onnisciente, onnipotente, Creatore del mondo, Salvatore del mondo, e avvocato dell’uomo presso Dio il Padre. Segue la testimonianza di Gesù Cristo data da Joseph Smith : Ed ora, dopo le numerose testimonianze che sono state date di Lui questa è la testimonianza, l’ultima di tutte che diamo di Lui, che Egli vive! Poiché lo vedemmo, sì, alla destra di Dio; e udimmo la voce che portava testimonianza che Egli è il Figlio Unigenito del Padre — che da Lui e tramite Lui, e mediante Lui, i mondi sono e furono creati, ed i loro abitanti sono generati figli e figlie per Dio. ~ D&A 76:22-24.

E’ vero che i mormoni non credono nella Trinità come fanno molte delle altre chiese cristiane. I mormoni credono in tre esseri separati uniti in scopo, ma non in corpo. Il Nuovo Testamento contiene abbastanza da confutare la dottrina della Trinità. Gesù dichiarò che “questa è la vita eterna, che essi possano conoscere te, l’unico vero Dio, e Gesù Cristo, che tu hai mandato” (Giovanni 17:3). Conoscere Dio e Gesù Cristo è vita eterna, perciò, attraverso la grazia e l’Espiazione di Gesù Cristo l’uomo può conoscere Dio. Questo è molto diverso dal Dio inconoscibile del credo atanasiano che è: [U]n Dio nella trinità e la trinità nell’unità, né confondere le persone né dividere il divino essere. Perchè il Padre è persona, il Figlio è un altro, e lo Spirito è ancora un altro. Ma la divinità del Padre, del Figlio, e del Santo Spirito è una, uguale nella gloria, coeterna nella maestà. Ciò che è il Padre, il Figlio è, e dunque è il Santo Spirito. È increato il Padre; è increato il Figlio; è increato lo Spirito.

Gesù, d’altra parte dichiara la natura della Sua unità col Padre; "Io non prego soltanto per questi, ma anche per quelli che credono in me per mezzo della loro parola; che siano tutti uno; come tu Padre, sei in me, ed io in te, anch’essi siano in noi: affinché il mondo possa credere che tu mi hai mandato. E io ho dato loro la gloria che tu hai dato a me affinché siano uno come noi siamo uno". ~ Giovanni 17:20-22

Gesù dichiara che i suoi discepoli sono uno proprio come Lui e il Padre sono uno. Questa unità non è ovviamente ch’essi diventino la stessa persona ma piuttosto unità di intenti, gloria, perfezione, e amore. Questo passaggio mostra inoltre Gesù che prega il Padre, e non avrebbe senso se Lui fosse il Padre. Altri passaggi nel Nuovo Testamento mostrano che Gesù è distinto dal Padre: Al battesimo di Gesù tutti i tre personaggi della deità, Dio, Gesù Cristo e lo Spirito Santo, erano lì (Matt. 3:15-17).

Nella grande preghiera di intercessione registrata in Giovanni 17, Gesù prega il Padre. Nel Giardino del Getsemani e sulla croce, Gesù pregò ancora il Padre e una volta chiese a Suo Padre perché l’aveva abbandonato (vede Matt. 27:46; Marco 15:34). Al martirio di Stefano, in Atti 7, Stefano dichiara: “Ecco, vedo i cieli aperti, ed il Figlio dell’uomo ritto sulla ala destra di Dio” (Atti 7:56). Tutti questi passaggi hanno senso soltanto se Gesù e Dio sono degli individui separati.

Gesù soffri per i nostri peccati nel Getsemani

La dottrina mormone insegna chiaramente che Gesù Cristo è il nostro Salvatore. Il Libro di Mormon dichiara: "Non ci sarà nessun altro nome dato né qualunque altra maniera né mezzo con cui la salvezza può venire ai figli degli uomini, soltanto in ed attraverso il nome di Cristo, il Signore Onnipotente” (Mosia 3:17). I mormoni credono che Gesù Cristo sia stato l’esempio perfetto per tutta l’umanità durante la Sua vita mortale.

La dottrina mormone insegna che Gesù Cristo morì per l’umanità. La Sua sofferenza nel Giardino del Getsemani e sulla croce, la Sua morte, la Sua sepoltura e la Sua risurrezione costituiscono gli avvenimenti centrali dell’espiazione che porta la risurrezione a tutta l’umanità e fornisce i mezzi di salvezza a quelli che credono in Lui e lo seguono.

Gesù è il capo della Chiesa

Il Mormonismo proclama che Gesù Cristo è il capo della Chiesa Mormone e che rivela i Suoi comandamenti ed i Suoi insegnamenti a profeti scelti qui sulla terra.

La Bibbia dichiara che “Gesù Cristo stesso [è] la principale pietra angolare” (Efesini 3:20). Il Libro di Mormon spiega ulteriormente. Gesù Cristo apparve dopo la Sua risurrezione e ascensione nel cielo, agli abitanti antichi d' America. Egli dichiarò loro: "Perciò, qualunque cosa farete, la farete in nome mio; chiamerete dunque la chiesa con il mio nomee invocherete il Padre nel mio nome, affinché voglia benedire la chiesa per amor mio. E come può essere la mia chiesa salvo che sia chiamata col mio nome? Poiché se una chiesa è chiamata col nome di Mosè allora è la chiesa di Mosè, o se è chiamata col nome di un uomo allora è la chiesa di un uomo ma se è chiamata con il mio nome allora è la mia chiesa, se accadrà che essi siano edificati sul mio vangelo " ~3 Nefi 27:7-8.

Così la chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni porta il suo nome. Il Gesù è il Primogenito del Padre ed il Solo Procreato nella carne Paolo dichiara che Gesù Cristo “è l’immagine del Dio invisibile, il primogenito di ogni creatura” (Col 1:15). I Salmi dichiarano lo “farò [mio] primogenito, più alto dei re della terra” (Salmi 89:27). La dottrina mormone insegna che Gesù Cristo era il primogenito di tutti i figli di Dio nella vita premortale. I mormoni dichiarano anche che Gesù è il Solo generato nella carne, che nacque dalla Vergine Maria in Giudea, e visse la sola vita perfetta nella storia del mondo.

Il Gesù è l’esempio perfetto per tutta l’umanità

Il Presidente Gordon B. Hinckley, attuale presidente della Chiesa disse nell’aprile del 2000: Gesù È un mio amico. Nessuno altro mi ha dato così tanto. " Nessuno uomo ha più amore di questo, di dare la sua vita per i suoi amici" (Giovanni 15:13). Egli diede la Sua vita per me. Aprì la via alla vita eterna. Soltanto un Dio avrebbe potuto fare questo. Spero che sarò giudicato degno di essere amico suo.

È il mio esempio. Il suo stile di vita, la Sua condotta assolutamente altruistica, la Sua spinta verso quelli che sono nel bisogno, il Suo sacrificio finale, tutto è un esempio per me. Non posso essere del tutto alla sua altezza, ma posso tentare.

Il Mormonismo proclama che Gesù Cristo pose l’esempio perfetto che tutti dobbiamo seguire. Il Libro di Mormon insegna: "Pertanto miei diletti fratelli io so che se seguirete il Figlio con pieno intento di cuore, senza compiere nessuna ipocrisia e nessun inganno dinanzi a Dio, ma con intento reale pentendovi dei vostri peccati, testimoniando al Padre che siete disposti a prendere su di voi il nome di Cristo mediante il battesimo—sì,seguendo vostro Signore e il vostro Salvatore dentro all’acqua, secondo la sua parola, allora, ecco riceverete lo Spirito Santo; e allora potrete parlare nella lingua degli angeli e gridare lodi al santo d’Israele". ~2 Nefi 31:13

Gesù Cristo ritorna in gloria per governare come Re dei Re durante il Millennio.

Gesù ritornerà sulla terra per governare come Re di Re.

Proprio il nome della Chiesa mormone, la chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, proclama che questi sono gli ultimi giorni, e che Gesù ritornerà presto per governare e regnare sulla terra. Il mormonismo ci insegna che Joseph Smith fu chiamato come primo profeta in questi giorni per preparare la terra per la Seconda Venuta di Gesù. I mormoni non pretendono di sapere quando Cristo ritornerà poiché, come Gesù disse ai suoi discepoli: "Quel giorno e quell’ora nessun uomo la conosce, no, neppure gli angeli del cielo, ma mio Padre soltanto". ~ Matt. 24:36 I mormoni insegnano che prima della Seconda Venuta ci saranno guerre e conflitti, e disastri naturali, ed i giusti saranno salvati dal ritorno improvviso di Gesù. Gesù introdurrà poi il Millennio, 1.000 anni di pace e giustizia quando Gesù Cristo stesso governerà.

Il mormonismo è cristiano

Come queste poche citazioni e dichiarazioni hanno mostrato, il mormonismo, la chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, è una religione cristiana. Gesù Cristo sta a capo della Chiesa i Suoi insegnamenti gloriosi ed il Suo esempio perfetto formano il centro della dottrina mormone e la base per le testimonianze di tutti i mormoni. Il messaggio del mormonismo è che Gesù Cristo ha chiamato dei profeti in questi ultimi giorni per preparare il mondo per il Suo ritorno imminente, e tutti sono invitati ‘a venire a Cristo ’ ed essere battezzati dai Suoi servitori autorizzati. Per imparare più degli insegnamenti del mormonismo su Cristo guardate il sito web ufficiale della Chiesa mormone o i molti eccellenti siti web che insegnano la verità sul mormonismo. Voi potete anche leggere anche la testimonianza di Gesù Cristo portata da un apostolo mormone.